PRIMO MAGGIO. TRA FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO E TRADIZIONI ANTICHE

Oggi è, giustamente e indiscutibilmente, la Festa dei lavoratori e del lavoro, una data molto importante, nata dalle battaglie portate avanti nell’Ottocento dal movimento dei lavoratori, che permisero di ottenere i primi grandi cambiamenti delle condizioni di lavoro e dei diritti del lavoratore. Ma è, anche, il giorno in cui in Francia e nei paesi francofoni si celebra la festa di un piccolo fiore, il mughetto. Un fiore che, nell’arte che attribuisce un significato simbolico alle corolle, rappresenta la felicità, la serenità ritrovate dopo grandi travagli e turbamenti, amicizia ed è auspicio di buona fortuna.

Ed è per tale motivo che ho scelto oggi di parlare del mughetto, della sua storia, che parte da lontano, e del suo legame con la festa dei lavoratori: perché, finalmente, molte cose possano cambiare e il lavoro, giusto e sicuro per tutti in ogni parte del mondo, diventi una certezza e non una speranza irrealizzabile. Continua a leggere

Annunci